Short Staff Mobility

La mobilità dello staff del progetto KA2 “eSkills for Volunteers” si è svolta dal 23 giugno al 29 giugno 2017 a Torremolinos, area metropolitana di Malaga. La formazione è stata ospitata dall’Asociación Projuven, coordinatrice del progetto.

L’Asociación PROJUVEN ha accolto 16 giovani lavoratori/leader e volontari italiani, portoghesi, rumeni e spagnoli interessati alla tematica dell’educazione digitale e desiderosi di conoscere meglio l’opportunità che le competenze digitali potrebbero offrire per il loro sviluppo professionale e personale. Tutti i partecipanti alla mobilità erano membri attivi dei partner del progetto. La comprensione del Digital Skills Gap è stata una priorità della mobilità e per tale motivo ci si è concentrati su questo aspetto al fine di consentire  ai giovani lavoratori e ai volontari di sfruttare appieno l’educazione digitale e le competenze digitali.

Durante la formazione si è discusso delle diverse tematiche attraverso la realizzazione di quattro workshop sul Project Management, Digital Marketing Basis, Programmazione e sviluppo web e l’importanza dei Social Media. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di imparare a gestire un progetto, utilizzando GANTT Chart, RoadMap, conoscere come creare un sito web usando wordpress, come sviluppare la propria idea di business di successo e presentarla utilizzando le proprie abilità digitali. Mediante i workshop è stato possibile presentare gli argomenti di ogni modulo e-Learning (Intellectual Output 1) previsti dal progetto. I partecipanti sono stati invitati a partecipare ai corsi di apprendimento online che saranno pubblicati ad ottobre 2017.

L'immagine può contenere: 16 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio al chiuso

Durante l’ultimo giorno della mobilità i partecipanti hanno avuto la possibilità di visitare il Parque Tecnológico de Andalucía (Parco Tecnologico dell’Andalusia -PTA) dove ha sede Andalucía Emprende. La Fondazione Andalucía Emprende nasce sotto l’auspicio della Consejería de Economía y Conocimiento (Dipartimento dell’Economia e della Conoscenza) della Giunta dell’Andalucía e ha la missione di fornire il migliori servizio al fine di promuovere l’iniziativa imprenditoriale e lo sviluppo delle imprese in grado di rendere più dinamica l’economia regionale e la società dell’Andalusia. Nelle strutture dell’Andalucía Emprende, i partecipanti al progetto hanno avuto l’opportunità di entrare in contatto con la realtà imprenditoriale dell’Andalusia e di saperne di più sui servizi promossi dal centro, come la creazione, il coaching e il supporto alle giovani start-up e alle cooperative.

Nel complesso, la mobilità ha raggiunto i suoi risultati attesi. La formazione ha rafforzato la conoscenza digitale delle ICT e ha uniformato il lavoro delle organizzazioni attive nel settore delle ICT, migliorando la qualità della consapevolezza, aumentando le attività e incoraggiando i giovani talenti ad essere consapevoli delle proprie abilità digitali nel loro lavoro all’interno delle no profit e nella società civile. Inoltre, la mobilità ha dato ai partecipanti la possibilità di scoprire il territorio ospitante, favorire lo scambio tra le diverse culture, cibo tipico di ogni paese, danze e tradizioni attraverso la notte interculturale.

« 1 di 19 »

La mobilità dello staff si è  conclusa consegnando ai partecipanti  lo Youthpass e la certificazione del progetto KA2 “eSkills for Volunteers”.

Interviste dei partecipanti

Italy Risultati immagini per icona italia

Interview Ferdinando (Futuro Digitale)

Interview Sandra (Futuro Digitale)

Spain Risultati immagini per icona spagna png

Interview Francesco (Projuven)

Interview Debora (Projuven)

Interview Jesus (Projuven)

Interview Elvira (Projuven)

Romania Risultati immagini per icona romania png

Interview Gabriel (Geyc)

Interview Madalina (Geyc)

Interview Vera (Geyc)

Interview Georgiana (Geyc)

Portogallo Risultati immagini per icona portogallo png

Interview Horia (Mobility Friends)

Interview Sara (Mobility Friends)

Interview Ana Rita (Mobility Friends)

Intermediate Meeting – IT

Report del Meeting Intermedio

eSkills for Volunteers

Partenariato Strategico nell’ambito Gioventù

2016-2-ES02-KA205-007980

 

Coordinatore di Progetto: Asociación PROJUVEN

Partner del progetto:

Associazione di Promozione Sociale Futuro Digitale (Italy),

Associação Intercultural Amigos da Mobilidade (Portugal),

Asociatia GEYC (Romania)

Luogo del Meeting: Piazzetta Meroli, 87010 Terranova da Sibari, Italy

Data: Terranova da Sibari, 26/05/2017

Meeting Agenda: Dalle 9.30 alle 20.00 pm

Sessione del Mattino:

9.30 – 13.00: Workshop Informativo sul Microcredito per i Giovani Imprenditori ed evento di diffusione di eSkills for Volunteers

Il meeting intermedio di eSkills for Volunteers tenutosi in Italia ha subito un cambiamento considerate la partecipazione al Workshop Informativo sul Microcredito per i Giovani Imprenditori al fine di favorire l’imprenditoria giovanile promosso dalla BCC Mediocrati, dall’Arcidiocesi Rossano-Cariati e il Progetto Policoro.

Durante il workshop, Chiara Manna presentò il Programma Erasmus+ e le sue priorità, le quali scaturiscono dal contesto socio-economico europeo, in cui si contano oltre 6 milioni di giovani disoccupati. Erasmus+ è un’importante opportunità per i giovani che vogliono partecipare attivamente alla vita democratica in Europa e al mercato del lavoro. Inoltre, parlo dei progetti gestiti dall’Associazione Futuro Digitale e, in particolare, si soffermò su eSkills for Volunteers introducendo il Meeting intermedio e invitando i rappresentanti della partenariato.

Pranzo: dalle  13.00 alle 14.30

Sessione del Pomeriggio:

14.00 – 14. 30: Controllo dei progressi del progetto e stato dell’arte.

I partner hanno discusso dei risultati di ciascun lavoro a livello nazionale sulle buone pratiche nel volontariato in riferimento alle ICT, dei risultati dei questionari dei volontari, del rispetto delle scadenze di progetto definite nel GANTT e delle attività di diffusione a livello locale.

14.30 – 16.30: Piattaforma E-learning

Antonio Gallo, presidente di Futuro Digitale, ha introdotto il tema di Google Classroom, il principale strumento utilizzato per il corso e-learning di eSkills for Volunteers. Ha mostrato come utilizzarlo, le sue caratteristiche, vantaggi e elementi chiave da conoscere, come caricare documenti, link, immagini, video, ecc., come gli amministratori e i corsisti possono utilizzare tale strumento e come poter allegare i lavori prodotti dai corsisti. Questo è estremamente rilevante al fine di implementare il sito del progetto e i contenuti del corso sulla piattaforma. Durante il meeting Futuro Digitale ha creato il sottodominio di eSkills al fine di aggiungere le email dei partecipanti utilizzando @e-volunteers.eu su Google Classroom.

16.30 – 18.30: Spiegazione dei Contenuti dei Moduli E-learning

A questo punto, il partenariato ha deciso che ciascun modulo dovrà essere composto approssimativamente da 25 pagine oltre al test al temine di ciascun modulo del corso e-learning, al fine di garantire un maggiore interesse dei giovani.

Inoltre, GEYC e Mobility Friends, insieme ai partner, hanno affrontato la definizione dei moduli che devono implementare. Tenuto conto che Social Media skills e Digital Marketing sono molto simili, hanno deciso di cambiare la struttura e i contenuti sulla stessa tematica così come segue:

  • Mobility Friends scriverà il suo modulo sugli aspetti tecnici dei Social Media e Digital Marketing (scheduling, targeting, posting, come lavora Facebook –pagine vs gruppi- foto, video, email marketing, design newsletter, strumenti google);
  • GEYC scriverà il suo modulo sulle strategie dei Social Media e Digital Marketing (come si utilizza e qual è il loro impatto, valutazione dell’impatto, ordinare i post delle organizzazioni, ecc)

Il nuovo ordine dei moduli sarà come segue:

  1. Project management – PROJUVEN
  2. Programming and web development – FUTURO DIGITALE
  3. Digital Marketing Basis – MOBILITY FRIENDS
  4. Digital Marketing Strategy – GEYC

Ciascun modulo includerà un intervista ad un imprenditore digitale.

La scadenza per la preparazione dei moduli sarà:

  • 15 Settembre 2017: data di consegna delle bozze
  • 16-22 Settembre 2017: una settimana per il controllo dei moduli
  • 22-29 Settembre 2017: Revisione e correzione delle bozze
  • 30 Settembre 2017:Data della consegna ufficiale

Inoltre, il 1° Settembre il partenariato lancerà la call per la ricerca dei partecipanti e  l’e-learning course sarà disponibile dal 1°f Ottobre fino al 15 Dicembre 2017.

Futuro Digitale preparerà entro il 15 Agosto il modulo Google al fine di raccogliere le richieste dei giovani interessati a partecipare al corso e-learning. Il modulo includerà: Nome, Cognome, Nazionalità, Paese di residenza, età, email. Il partner italiano controllerà le richieste e risponderà ai partecipanti una volta a settimana.

Projuven invierà ai partecipanti un reminder al fine di promuovere e incoraggiare la partecipazione dei giovani a seguire il corso e completare i moduli.

Geyc preparerà un post promozionale al fine di condividerlo sul sito web e sulla pagina Facebook di eSkills for Voluteers e lo preparerà ogni primo del mese.

Mobility Friends ideerà e consegnerà i certificate di partecipazione al corso e-learning. Presenterà la bozza durante l’ultimo meeting che si terrà in Romania e li consegnerà  alla fine del Gennaio 2018.

I test inclusi in ciascun modulo saranno basati su domande a risposta multipla e ciascun partner controllerà le risposte dei partecipanti relative ai propri moduli.

18.30 – 19.00: coffee break

19.00 – 19.30: Creazione di una relazione europea (IO2)

Gabriel Brezoiu (GEYC) responsabile dell’IO2, preparerà la bozza della guida che il partenariato dovrà seguire per l’implementazione dell’IO “Creation of a European report on management of volunteers in the field of digital education”. GEYC invierà  la bozza prima dell’ultimo meeting, al fine di discutere e dare suggerimenti e idee a riguardo.

Riguardo ai contenuti del corso e-learning e tutte le sessioni formative del short-term joint staff training events che si terrà a giugno 2017, il partenariato ha deciso che ciascun gruppo preparerà il proprio workshop in riferimento agli argomenti dei moduli e-learning e condividerà il proprio lavoro durante la training week e i gruppi seguiranno l’ordine dei moduli e-learning, quale guida per l’implementazione dei workshop.

Le date dell’ultimo meeting di progetto che avrà luogo a Bucharest (Romania) organizzato da GEYC sarà 10-12 Dicembre 2017.

In merito agli eventi di diffusione, ciascun partner raccoglierà le informazioni necessarie dei partecipanti, quali: Nome, Cognome, Email e Firma. In tal modo, i partner potranno inviare I certificati di partecipazione all’evento su eSkills for Volunteers

19.30 – 20.00: Chiusura del Meeting

  • Consegna dei Certificati di Partecipazione al meeting di progetto.
  • Saluti

Workshop informativo

eSkills for Volunteers all’interno del Workshop Informativo sul Microcredito per i Giovani Imprenditori

Futuro Digitale insieme alla BCC Mediocrati, dall’Arcidiocesi Rossano-Cariati e il Progetto Policoro sta portando avanti un’importante iniziativa sulla promozione dell’imprenditoria giovanile. Il 26 Maggio 2017 si è tenuto a Corigliano Calabro l’ultimo Workshop Informativo “Il Seminatore” sul Microcredito per i Giovani Imprenditori al fine di favorire l’imprenditoria giovanile.

Durante il workshop, Chiara Manna presentò il Programma Erasmus+ e le sue priorità, le quali scaturiscono dal contesto socio-economico europeo, in cui si contano oltre 6 milioni di giovani disoccupati. Erasmus+ risulta essere un’importante opportunità per i giovani che vogliono partecipare attivamente alla vita democratica in Europa e al mercato del lavoro. Ha posto l’attenzione sulle diverse esperienze promosse dal programma Erasmus, soffermandosi su Erasmus per giovani imprenditore, il programma nato nel 2009 al fine di aiutare gli aspiranti imprenditori europei ad acquisire le competenze necessarie per avviare e/o gestire con successo una piccola impresa in Europa.

Ha disquisito sui diversi progetti gestiti dall’Associazione Futuro Digitale e, in particolare, si è soffermata su eSkills for Volunteers introducendo il Meeting intermedio e invitando i rappresentanti della partenariato.

Qui di seguito un breve video dell’evento di diffusione e del meeting intermedio tenutosi in Italia.

eSkills for Volunteers 26 Maggio 2016

Digital Skills at School

Futuro Digitale, in collaborazione con l’IIS. E. Majorana di Rossano, sta lavorando al progetto di Alternanza Scuola-Lavoro rivolto agli studenti di età compresa tra i 15 e i 17 anni, il cui obiettivo è quello di formare e fornire agli studenti le competenze per poter comprendere la figura professionale del webmaster e dell’amministratore di rete.

In particolare, le attività si basano su due tematiche: web e app e sono coinvolti in diverse attività, quali:

  •  Attività di sviluppo software in ambito web e web app.
  • Sviluppo sistema condivisione file Cloud;
  • Creazione e gestione di un sito web;
  • Creazione e gestione di un’app;
  • Progettazione, realizzazione e gestione di reti pubbliche attraverso al tecnologia Hotspot WiFi;
  • Markerting di prossimità.

Durante queste attività, era importante che l’associazione parlasse dell’adeguato ed efficace utilizzo degli strumenti digitali, considerando che i giovani vivono in un’era digitale, ma la maggior parte di essi non sa come sfruttare al meglio le potenzialità del digitale.

Grazie a questo workshop, lo staff di Futuro Digitale ha avuto l’opportunità di condividere l’obiettivo del questionario sui temi dell’alfabetizzazione digitale, conoscere il loro parere sulle competenze digitali dei giovani e le loro necessità, al fine di migliorare le loro competenze e conoscenze su tale tematica.

Dissemination event in Italy

25 Marzo 2017. Futuro Digitale ha organizzato un evento focalizzato sul programma Erasmus + e sulle competenze digitali quale priorità inclusa nell’Agenda della Commissione europea, al fine di ridurre il divario nelle competenze ICT, il quale sta aumentando in maniera vertiginosa.

Durante l’incontro tenutosi a Rossano, Antonio Gallo, presidente dell’associazione, ha presentato il progetto “e-Skills for volunteers” e i suoi obiettivi per migliorare e incoraggiare l’acquisizione di competenze digitali di base per i volontari che lavorano con associazioni giovanili, culturali, ecc. Grazie a questo progetto, il partenariato contribuirà a promuovere l’inclusione sociale, la tolleranza, il rispetto per la diversità e la non discriminazione.

Attraverso questo evento è stato possibile evidenziare l’importanza di tali competenze, che oggigiorno sono rilevanti per svolgere il proprio lavoro e il proprio ruolo anche all’interno delle associazioni.

È risultato necessario parlare del progetto in un contesto giovanile e dinamico, elemento essenziale in riferimento alle tematiche in oggetto, soprattutto per incoraggiare la partecipazione degli attori chiave nell’era digitale e l’ampio utilizzo degli strumenti digitali. Hanno preso parte all’evento di disseminazione anche 10 studenti portoghesi ospitati da Futuro Digitale, in qualità di organizzazione intermediaria, per svolgere il loro tirocinio in Italia. Il contesto interculturale ed europeo hanno fatto da cornice all’evento, al fine di diffondere quanto più possibile i principali obiettivi del progetto e-Skills for Volunteers e del programma Erasmus+.

Pertanto, i giovani rappresentano il principale target del progetto e, al tempo stesso, fanno da cassa di risonanza per la diffusione dei risultati raggiunti attraverso le attività del progetto.

L’evento di diffusione ha coinciso con gli ultimi giorni di partecipazione al questionario sulle competenze digitali, al fine di dare maggiore visibilità all’indagine e individuare le esigenze del gruppo target. La diffusione del questionario è avvenuta mediante i principali canali di comunicazione utilizzati dal partenariato, quali social media, email, newsletter, ecc., in grado di coinvolgere un ampio numero di soggetti interessati a tale tematica.

Futuro Digitale, in collaborazione con i partner, vuole promuovere l’inclusione sociale e consentire ai giovani e ai volontari di rafforzare le proprie competenze relazionali e digitali. In particolare, i risultati di questo progetto garantiranno al target di riferimento la possibilità di arricchire le proprie conoscenze per sfruttare a pieno tutte le potenzialità delle proprie competenze digitali e essere più attivi e pienamente coinvolti nella propria organizzazione.

Untitled